Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 4 persone

Il cosciotto di agnello al limone è una ricetta semplice da preparare, nella quale il sapore della carne di agnello si sposa perfettamente con l’intenso aroma del limone.
Questo piatto si sposa perfettamente con un contorno dal sapore neutro, come il purè di patate, oppure dolciastro come le cipolline in agrodolce.




Ricetta Cosciotto di Agnello al Limone

Ingredienti

1,2 kg di coscia d’agnello disossata
50 gr di cipolle
3 limoni
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio
olio EVO
timo
alloro
burro
sale e pepe

Preparazione

Tritate finemente le foglie di timo con l’aglio ed un pezzetto di scorza di limone.
Aprite il cosciotto e cospargete l’interno con il trito, ricomponete e legatelo con dello spago.

In una casseruola scaldate un goccio d’olio ed un poco di burro e rosolate a fuoco vivace la carne, girandola in modo risulti ben dorata su tutti i lati.
Trasferite ora il cosciotto in una pirofila, salate e pepate.
Fate rosolare velocemente nella stessa pentola la cipolla tritata (aggiungendo un filo d’olio se necessario), quindi unitela alla carne insieme ai limoni lavati e tagliati a spicchi e ad un paio di foglie di alloro.
Bagnate il tutto con il vino bianco e cuocete in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 90 minuti, girando l’arrosto un paio di volte.
Quando sarà cotta, avvolgete la carne in un foglio d’alluminio e fatelo riposare.

Intanto preparate il sugo: togliete i limoni e passate il fondo di cottura in un colino, portatelo ad ebollizione in un pentolino e fatelo addensare aggiungendo un cucchiaino di fecola disciolta in poca acqua fredda.
Aggiustate di sapore se necessario.

Affettate il cosciotto di agnello al limone e servitelo con la sua salsa.

Suggerimenti

  • È importante che la scorza di limone sia completamente priva della parte bianca, che altrimenti darebbe un sapore troppo amaro
  • Se volete ottenere una salsa dal sapore di limone più intenso, spremete alcuni degli spicchi utilizzati durante la cottura