Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 24 cm di diametro

La cherry pie (crostata di ciliegie) è una double crust pie molto diffusa negli Stati Uniti. Variante della famosa apple pie, viene preparata con una pasta brisè farcita con ciliegie e mandorle. A piacere può essere usata della pasta frolla, ma il gusto dolce delle ciliegie si sposa meglio con un impasto più neutro.
Altre varianti di questa torta sono la berry pie, peach pie, pineapple pie, ecc.




Ricetta Cherry Pie

Ingredienti

-Pasta brisè
250 gr di farina “0”
125 gr di burro
60 ml di acqua fredda
1 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di sale

-Farcitura
800 gr di ciliegie
150 gr di zucchero
60 gr di mandorle pelate
30 gr di fecola o amido
1 bustina di vanillina o di zucchero vanigliato
1/2 cucchiaino di cannella in polvere

-Altro
burro
zucchero

Preparazione

Versate la farina su una spianatoia, aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti e lavorate velocemente gli ingredienti con la punta delle dita.
Successivamente unite il sale, lo zucchero e, versandola poco alla volta, l’acqua fredda.
Continuate ad impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, ma senza lavorarlo troppo.
Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno 1/2 ora.

Lavate le ciliegie e snocciolatele.
In un mixer tritate le mandorle insieme allo zucchero e alla fecola, quindi unite la vanillina e la cannella e mescolate al composto le ciliegie.

Dividete l’impasto in due parti di cui una più grande, e stendete quest’ultima ad uno spessore di circa 4-5 mm.
Foderate con esso una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata alzando dei bordi piuttosto alti.
Riempite ora con le ciliegie e distribuite sopra di esse qualche fiocco di burro.
Con la pasta rimasta ottenete un disco dello stesso spessore con cui andrete a coprire la farcitura.
Sigillate i bordi pizzicandoli con le dita oppure aiutandovi con una forchetta, praticate qualche taglio sulla superficie, spennellate con del burro fuso e spolverizzate la torta con una manciata di zucchero mescolato con un pizzico di cannella.

Cuocete in forno preriscaldato a 220 gradi per circa 25 minuti, quindi abbassate la temperatura a 180 gradi e proseguite la cottura per altri 35 minuti.

Servite la cherry pie a piacere, calda o fredda.

Suggerimenti

  • Essendo le ciliegie molto succose è probabile che durante la cottura possa fuoriuscire del liquido dalla torta; per evitare potete strizzare leggermente le ciliegie prima di utilizzarle, facendo fuoriuscire un pò del succo che potrete poi utilizzare per accompagnare la torta (potete farlo ridurre sul fuoco con un poco di zucchero, aggiungere un goccio di liquore e farlo addensare con della fecola)
  • Al posto della pasta briseè può essere anche utilizzata della pasta frolla