Difficoltà: apple apple apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 28 cm di diametro

Questa cheesecake golosa al mascarpone è un dolce di mia creazione, e consiste in uno strato di torta di mars e riso soffiato che fa da base a una cheesecake di mascarpone. Questa torta può essere guarnita cospargendo la superficie di amaretti sbriciolati, oppure accompaganta con della salsa al cioccolato.
La base di riso soffiato non si conserverà inalterata per più di un paio di giorni, in quanto a conservarla nel frigorifero tenderà ad assorbire umidità.




Ricetta Cheesecake Golosa al Mascarpone

Ingredienti

-Base
100 gr di mars
40 gr di riso soffiato o rice krispies
40 gr di burro

-Crema
400 gr di mascarpone
200 gr di zucchero
200 ml di panna
3 tuorli
4 fogli di colla di pesce
4 cucchiai di rum

-Altro
amaretti

Preparazione

In un pentolino sciogliete il burro e i mars, mescolando con un cucchiaio energicamente, fino ad ottenere un composto liscio.
Verseretelo sul riso soffiato e amalgamate il tutto velocemente.
In una tortiera foderata completamente (anche i bordi) di carta da forno, formate con il composto un fondo alto più o meno 1 cm.
Compattatelo bene e livellatelo, schiacciando con un cucchiaio o un batticarne.
Lasciate raffreddare.

Dopo aver preparato la base, procedete con la crema, montando i tuorli con lo zucchero.
Unite successivamente, sempre mescolando, il mascarpone e la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e sciolta a bagnomaria nel rum.
Infine incorporate la panna che avrete precedentemente montato, ottenendo una crema liscia.
Versatela nella tortiera e livellate la superficie.
Fate riposare in frigo per almeno 2 ore.

Servite la cheesecake golosa al mascarpone ricoperta con amaretti sbriciolati.

Suggerimenti

  • IMPORTANTE: il consumo di uova crude può causare salmonella!! Quando preparate questa cheesecake è consigliabile pastorizzare le uova; ecco come fare: potete lavorare i tuorli con metà zucchero a bagnomaria finchè non raggiungerà gli 82 gradi, oppure procedere come per la base per semifreddi, portando a 121 gradi in un pentolino lo zucchero con 3 cucchiai di acqua, e versandolo “a filo” sulle uova mentre vengono montate
  • La torta si conseverà in frigo per un paio di giorni; con il passare del tempo però la base di riso soffiato tendera ad assorbere umidità diventando stopposa
  • Al posto della base di riso soffiato si può utilizzare una normale base prepararta con biscotti sbriciolati e burro