Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 24 cm di diametro

Il bisulan, conosciuto in italiano con il nome di bussolano è un dolce di origine antica, tipico della tradizione mantovana, ma è conosciuto anche in altre regioni italiane. Si dice che la ricetta abbia origine dal “buccellato”, tipico dolce della toscana. Il bisulan è una ciambella asciutta e di consistenza abbastanza dura, che può essere conservato per due settimane, e che spesso viene consumato inzuppato nel latte o nel vino rosso.
Esistono diverse ricette per preparare il bisulan, alcune dove le uova vengono montate e il risultato finale è soffice e più simile ad una torta (qui la ricetta), mentre altre, come quella riportata di seguito, dove gli ingredienti vengono impastati a mano per ricavare una torta dalla consistenza più dura. Una ricetta simile, ma più veloce da preparare la troverete qui.




Ricetta Bisulan Mantovano

Ingredienti

400 gr di farina
200 gr di zucchero
100 gr di burro
4 uova
1 cucchiaino di lievito in polvere
1/2 bicchierino di grappa
scorza grattugiata di 1 limone

-Altro
uovo o latte per spennellare
granella di zucchero

Preparazione

Versate su una spianatoia la farina a fontana, lo zucchero, il lievito, la scorza di limone grattugiata, le uova ed il burro.
Impastate con cura fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Lasciate riposare circa 20 minuti la pasta coperta con un canovaccio.

Con un mattarello tirate la pasta alta circa 2 dita, arrotolatela, ed adagiatela in uno stampo con il buco ben imburrato.
Spennellate la superfice con dell’uovo leggermente sbattuto o con del latte e decorate con granella di zucchero.

Cuocete il bisulan in forno preriscaldato a 180 gradi per almeno 30 minuti, fino a che la superfice non sarà ben dorata.

Suggerimenti

  • Invece di utilizzare lo stampo a ciambella, potete utilizzare una tortiera normale con al centro una tazza (resistente al calore) rovesciata
  • A piacere può essere ricoperto con una glassa di zucchero o con ghiaccia reale
  • Una volta pronto può essere conservato anche per 2 settimane
  • Ottimo servito a colazione con del latte, con della crema al mascarpone, o inzuppato nel vino