Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: rice circa 1 kg di impasto

Questa è una ricetta semplice per preparare dei gustosissimi biscotti bicolore. L’impasto è una semplice pasta frolla per biscotti che viene divisa in due parti, una delle quali viene poi mescolata con del cacao in polvere. Ottenuti i due impasti potete sbizzarirvi a creare forme diverse. Anche se alcuni li definiscono biscotti di Natale, potete prepararli durante tutto l’anno.




Ricetta Biscotti Bicolore

Ingredienti

600 gr di farina
300 gr di burro
250 gr di zucchero
20 gr di cacao amaro in polvere
2 tuorli d’uovo
1/2 tazza di latte
1/2 cucchiaino scarso di bicarbonato
1 bustina di zucchero vanigliato
buccia di limone

-Altro
1 albume
uovo per spennellare

Preparazione

Su una spianatoia lavorate gli ingredienti (escluso il cacao) fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Dividetelo in due e amalgamate una metà con il cacao amaro setacciato, fino a che risulterà omogeneo.
Lasciate riposare per 10 minuti.

Ora potete creare i biscotti come volete: potete fare dei semplici biscotti tirando la pasta con un mattarello fino a ottenere uno spessore di 5 mm e ritagliando la pasta della forma che volete; potete ottenere dei biscotti bicolore della forma che volete semplicemente sovrapponendo i due impasti tirati (in questo caso ogni impasto va tirato più sottile, circa 3 mm), spennellando dell’albume leggermente sbattuto per incollarli tra di loro, e usando degli stampini per ottenere le forme desiderata; insomma potete dare libero sfogo alla vostra fantasia.

Di seguito le spiegazioni per creare altre forme:
-a spirale: Stendete l’impasto bianco a forma rettangolare e spesso 2-3 mm. Spennellate con dell’albume e adagiare sopra di esso l’impasto nero della stessa forma e spessore. Arrotolate il tutto strettamente e fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Tagliare successivamente delle fette non troppo spesse (circa 5 mm), spennellate la superfice con l’uovo e cuocere in forno
-a schacchi: Ricavate da entrambi gli impasti delle strisce spesse 1 cm, spennellatele con l’albume e mettetele, alternandole (per esempio 1 bianca, 1 nera, 1 bianca; poi sopra 1 nera, 1 bianca e 1 nera, fino a creare tre strati), uno sopra l’altra. Lasciate riposare per mezzora, tagliate delle fette non troppo spesse, spennellate d’uovo e cuocete
-a “orecchie di maiale”: Stendete entrambi gli impasti, spennellateli con l’albume e appoggiateli uno sopra l’altro. Arrotolate entrambi i lati fino al centro (vedi foto). Fate riposare in frigorigero per 30 minuti, tagliate a fette, spennellate con l’uovo e cuocete
-tronchetto bianco e nero: Stendete l’impasto bianco sottile e spennellatelo con l’albume. Al centro di esso adagiate dell’impasto nero a cui avrete dato una forma cilindrica. Arrotolate attorno al cilindro l’impasto bianco e sigillate bene i bordi. Riponete in frigo per 30 minuti, tagliate a fette, spennellate con l’uovo e cuocete
-biscotti marmorizzati: Se vi avanzano dell’impasto di entrambi i colori, impastateli velocemente tra di loro, arrotolate il tutto, mettete in frigo per mezzora e poi tagliateli a fette,spennellate e cuocete. Otterete dei biscotti con effetto marmo.

Cuocete i biscotti bicolore in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 10 minuti (controllate durante la cottura. Il tempo può variare in base allo spessore dei biscotti).

Suggerimenti

  • Gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente
  • Non lavorate troppo la pasta frolla o diventerà troppo dura
  • Fate molta attenzione alla cottura!! Biscotti di forma e spessore diverso hanno diverse cotture. Cercate di raggruppare i biscotti di simili dimensioni nella stessa placca, cosi potrete tirarli fuori dal forno se saranno cotti prima di altri
  • Potete decorarli con della frutta secca (noci, nocciole, mandorle), con della glassa allo zucchero o glassa di cioccolato