Difficoltà: apple apple apple
Tempo: watch watch watch watch
Prozioni: fork_and_knife 8 persone

Ho mangiato questo squisito dolce anni fa in un ristorante nei pressi del lago di Garda e, dato che era veramente buono, ho cercato di riprodurlo. La bidonata si compone così: con della pasta choux si ottengono dei bignè lunghi circa 30 cm che, una volta cotti, vengono riempiti con una farcitura a base di crema pasticcera, mascarpone e panna montata. Questi bignè vengono poi sovrapposti in 3 strati in modo da formare una piramide.




Ricetta Bidonata

Ingredienti

-Pasta choux
250 ml di acqua
150 gr di farina
100 gr di burro
4 uova
1 pizzico di sale

-Crema pasticcera
250 ml di latte
80 gr di zucchero
35 gr di farina
2 tuorli
1 stecca di vaniglia
scorza di limone

-Altro
200 ml di panna da montare
100 gr di mascarpone
zucchero a velo

Preparazione

Iniziate preparando i bignè.
In una pentola portate ad ebollizione l’acqua insieme al burro e ad un pizzico di sale.
Togliete la pentola dal fuoco e unite, aggiungendola tutta insieme, la farina precedentemente setacciata, mescolando energicamente.
Rimettete la pentola sul fuoco e fate cuocere il composto a fiamma bassa, continuando a mescolare, per circa 30 secondi, fino a quando la massa no si staccherà dal fondo della pentola.
A questo punto togliete dal fuoco, trasferite la pasta in un recipiente, e lasciatela raffreddare per qualche minuto.
Incorporate quindi al composto le uova, aggiungendole una alla volta, mescolando fino ad ottenere un composto liscio.
Con l’aiuto di una sacca da pasticcere con bocchetta liscia formate su 2 teglie ricoperte da carta da forno 6 bignè della lunghezza di circa 30 cm.
Infornate in forno preriscaldato a 180-200 gradi e cucete per circa 15 min con valvola aperta.
Una volta che saranno cotti lasciateli raffreddare in forno.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera, scaldando il latte in un pentolino insieme alla stecca di vaniglia e alla scorza di limone.
Con una frusta mescolate in una ciotola i tuorli con lo zucchero, la farina e un cucchiaio di latte, fino ad ottenere un composto senza grumi.
Togliete gli aromi dal latte caldo e versatelo lentamente sul composto a base di uova, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi.
Rimettete il tutto nel pentolino e cuocete a fiamma moderata per 10-15 minuti o finchè otterrete una consistenza abbastanza densa, mescolando continuamente con un cucchiaio per evitare che si attacchi.
Una volta pronta, trasferite la crema pasticcera in una ciotola e lasciatela raffreddare per alcuni minuti, dopo di che unite ad essa il mascarpone.
Infine montate la panna ed incorporatela delicatamente alla crema.

Procedete ora con la composizione del dolce.
Tagliate i bignè a metà per il lungo e farciteli con 2/3 della crema.
Adagiate ora su un vassoio 3 di essi (uno vicino al altro) e, aiutandovi con una sac a poche con bocchetta a stella, distribuite una striscia di crema nel punto in cui i bignè vengono a contatto tra di loro.
Riponete ora altri 2 bignè sullo strato precedente, e stendete anche qua una striscia di crema in mezzo.
Infine posizionate l’ultimo bignè al centro della piramide, e utilizzate la crema rimasta per formare 4 striscie (2 per ogni lato), 2 tra il primo e il secondo strato e 2 tra il secondo e il terzo strato.
Riponete in frigo per circa 1 ora.

Servite la bidonata cosparsa con abbondante zucchero a velo.

Suggerimenti

  • Alcuni per far raffreddare la pasta choux velocemente la stendono su un vassoio
  • Utilizzando metà acqua e metà latte si otterrà una pasta più soffice
  • Durante la cottura non aprite il forno o i bignè si afflosceranno; se il vostro forno non dispone di una valvola, mettete un cucchiaio di legno tra lo sportello e il forno, in modo che rimanga socchiuso facendo uscire l’umidità in eccesso
  • I bignè non devono essere troppo larghi o la torta risulterà troppo grossa; tenete presente che durante la cottura i bigne si gonfiano notevolmente