Difficoltà: apple apple
Tempo: watch watch watch
Porzioni: birthday tortiera da 24 cm di diametro

La apple pie (crostata di mele) è una tipica crostata a base di mele molto diffusa negli Stati Uniti e nei paesi anglosassoni. È una double croust pie, ovvero la farcitura a base di mele è racchiusa da due strati di pasta, generalmente pasta brisè oppure pasta frolla. Esistono ovviamente numerose ricette: la seguente (con cui si otterrà una apple pie di notevoli dimensioni) presenta una farcitura composta da mele, cotte brevemente in padella per eliminare buona parte del succo, poco zucchero ed un pizzico di spezie.
Crostate simili si possono ottenere sostituendo le mele, come la berry pie (ai frutti di bosco), cherry pie (alle ciliegie), ecc…




Ricetta Apple Pie

Ingredienti

-Pasta brisè
250 gr di farina “0”
125 gr di burro
60 ml di acqua fredda
1 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale

-Farcitura
800 gr di mele (circa 5-6 mele)
40 gr di zucchero
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di pimento
1 pizzico di coriandolo
chiodi di garofano
burro
sale

-Altro
burro fuso per spennellare
zucchero

Preparazione

Su di una spianatoia mettete la farina ed il burro freddo tagliato a pezzetti. Lavorate velocemente gli ingredienti in modo che il burro assorba un pò della farina.
A questo punto unite il sale, lo zucchero e l’acqua fredda, versandola poco alla volta e lavorando l’impasto.
Continuate ad impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, senza tuttavia lavorarlo troppo. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno 1/2 ora.

Pelate le mele, levate il torsolo, e tagliatele a pezzi non troppo piccoli. In una padella fate sciogliere un pezzo di burro, aggiungete le mele, lo zucchero, qualche chiodo di garofano ed il resto delle spezie, e lasciate stufare le mele per 5 minuti, in modo che le mele rilascino buona parte del succo.
Togliete dalla padella e lasciate raffreddare.

Intanto stendete metà della pasta su un ripiano, ottenendo uno strato spesso circa 5 mm, e foderate con esso una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata.
Riempite ora con le mele, a cui avrete tolto i chiodi di garofano, senza però versare il succo rilasciato dai frutti.
Con la pasta rimasta ottenete un disco con cui andrete a coprire la farcitura.
Sigillate i bordi pizzicandoli con le dita oppure aiutandovi con una forchetta, praticate qualche taglio sulla superficie, spennellate con del burro fuso e spolverizzate la torta con una manciata di zucchero mescolato con un pizzico di spezie.

Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 45 minuti.

Servite la apple pie sia calda che fredda.

Suggerimenti

  • Quando stufate le mele fate attenzione a non cuocerle troppo; mele più mature non vanno cotte troppo o si ridurranno in poltiglia
  • Non essendo molto diffusi, pimento e coriandolo possono essere omessi
  • A piacere potete aumentare la quantità di zucchero
  • Se vi avanza della pasta, utilizzatela per fare qualche decorazione sulla torta
  • La apple pie è ottima servita calda, e accompagnata con abbondante panna montata