Difficoltà: apple apple apple
Tempo:
watch watch watch watch
Porzioni: fork_and_knife 6 persone

I ravioli ai broccoli vengono preparati con un delicato ripieno a base di broccoli e patate, avvolto in una sottile sfoglia di pasta all’uovo, e serviti con formaggio grattugiato e burro fuso.




Ricetta Ravioli ai Broccoli

Ingredienti

-Sfoglia
300 gr di farina 00
100 gr di semola di grano duro
4 uova
1 cucchiaio d’olio EVO
1 presa di sale

-Ripieno
600 gr di broccoli
200 gr di patate lesse
50 gr di cipolla
50 gr di grana grattugiato
olio EVO
sale e pepe

-Altro
grana grattugiato
burro fuso

Preparazione

Mescolate la farina e la semola e, versando poco per volta le uova leggermente sbattute con l’olio ed il sale, impastate il tutto.
Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, quindi copritelo con della pellicola trasparente e fatelo riposare per 10  minuti.

Per ottenere il ripieno fate soffriggere brevemente la cipolla tritata in una casseruola, quindi unite i broccoli precedentemente lavati e privati della parte più dura del gambo.
Fate rosolare a fiamma vivace per qualche istante, dopo di che aggiungete un goccio d’acqua, coprite la pentola, e fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti.
Quando saranno cotti sminuzzateli con un coltello e trasferiteli in un contenitore.
Unite le patate lesse, pelate e passate con lo schiacciapatate, il grana padano grattugiato, ed insaporite con sale e pepe.

Quando il ripieno è pronto tirate la sfoglia molto sottile, tagliate con una rotella dei rettangoli di circa 7×8 cm, adagiate al centro di ognuno di essi 1/2 cucchiaino di ripieno e piegateli a portafoglio, premendo bene sul bordo per chiuderli.

Cuocete i ravioli in acqua bollente salata per 2-3 minuti, scolateli e adagiateli nei piatti.

Servite i ravioli ai broccoli con formaggio grattugiato e burro fuso.

Suggerimenti

  • La quantità di semola da aggiungere alla pasta può variare in base alla qualità della farina
  • Se il ripieno risultasse troppo umido aggiungete altro pane grattugiato
  • Potete dare ai ravioli la forma che preferite, a triangolo, rotondi, ecc; fate però attenzione: diversi formati hanno diversi tempi di cottura